La transazione energetica e l'idrogeno rinnovabile

Un nuovo modello energetico a emissioni zero, totalmente privo di combustioni,
basato sull’energia solare e sul ciclo dell’acqua.

Per cambiare abbiamo bisogno del contributo di tutti; registratevi su questo sito, aderite al nostro appello.
Potremo così agire insieme.

 

La transazione energetica e l'idrogeno rinnovabile

Un nuovo modello energetico a emissioni zero, totalmente privo di combustioni,
basato sull’energia solare e sul ciclo dell’acqua.

Per cambiare abbiamo bisogno del contributo di tutti; registratevi su questo sito, aderite al nostro appello.
Potremo così agire insieme.

 

La transazione energetica e l'idrogeno rinnovabile

Un nuovo modello energetico a emissioni zero, totalmente privo di combustioni,
basato sull’energia solare e sul ciclo dell’acqua.

Per cambiare abbiamo bisogno del contributo di tutti; registratevi su questo sito, aderite al nostro appello.
Potremo così agire insieme.

 

Chi Siamo?

La Fondazione H2U The Hydrogen University ha avuto origine in occasione della Fiera del Levante 2008, dieci anni fa, con un seminario internazionale cui parteciparono esponenti di sette diverse nazionalità da tutto il Mediterraneo, compresi rappresentanti dell’Eliseo e delle Nazioni Unite. È stata costituita con uno Statuto di tipo universitario. Di seguito furono firmati protocolli di intesa e accordi di collaborazione con la Regione Puglia e con tutti gli Atenei pubblici pugliesi, primo fra tutti l’Università di Bari, in seguito anche con l’Università di San Marino. La prima lectio magistralis fu tenuta da Jeremy Rifkin.

Presso il villaggio Cala Corvino di Monopoli, che è stata la sede storica, è stato realizzato il primo impianto dimostrativo fisso di produzione di idrogeno da rinnovabili, visitato da migliaia di persone e oggetto di numerose trasmissioni televisive, anche internazionali. È stato uno dei primi al mondo.

Poi è stato realizzato un impianto mobile, H2M. Si tratta di un veicolo speciale dimostrativo -educativo in grado di produrre idrogeno a bordo mediante un tetto fotovoltaico apribile di 100 m2 e di rifornire auto a idrogeno al seguito. È composto da una motrice laboratorio con tecnologie a idrogeno e di un rimorchio espandibile sala multimediale, con cinquanta posti a sedere; il veicolo nel suo complesso è lungo 18 metri. Il tour del veicolo è da tempo iniziato, anche se il mezzo ha bisogno di essere completato, cosa che siamo attualmente impegnati a fare.

Alcune tappe del tour sono state straordinarie. Prima fra tutte la Camera dei Deputati, in occasione dell’assemblea annuale dei Presidenti dei Parlamenti d’Europa, ma anche San Marino con la visita a bordo dei Capitani Reggenti, di Segretari di Stato e Ambasciatori.

Le nostre idee

La Fondazione H2U The Hydrogen University lavora per la Transizione energetica, intesa come fuoriuscita dai combustibili fossili e passaggio alle energie rinnovabili, e per la diffusione delle tecnologie a idrogeno.

Il modello energetico proposto dalla Fondazione H2U tende a valorizzare e promuovere l’autoproduzione di energie rinnovabili, l’autoconsumo, la generazione diffusa di energia, l’efficienza energetica, le comunità locali dell’energia, l’accumulo mediante idrogeno di energie rinnovabili discontinue e non programmabili, utilizzando il surplus dell’energia prodotta, la mobilità a zero emissioni.

Il futuro è a idrogeno!

Intervento di Nicola Conenna al Teatro Comunale di Bologna. TED x Bologna – 22 ottobre 2016

Il veicolo speciale H2M (H2 Mobile), laboratorio mobile con produzione di energia fotovoltaica a bordo e produzione e distribuzione di idrogeno. Porta una sala multimediale da cinquanta posti alimentata con l’energia pulita prodotta dal mezzo. Impianto mobile dimostrativo – educativo del modello energetico della Transizione energetica e dell’Idrogeno rinnovabile.

Video Gallery

Perchè aderire?

Vogliamo realizzare una democrazia energetica. Nel senso che vogliamo organizzare un percorso partecipato in cui sia possibile a tutti collaborare al processo per la Legge della Transizione energetica e dell’Idrogeno rinnovabile per l’Italia. Questo sia per il completamento “open source” del testo di Legge, sia per la campagna di informazione, sensibilizzazione e raccolta firme della Legge stessa.

È possibile dare una adesione semplice on line, che corrisponde alla successiva firma autenticata della Legge di iniziativa popolare, e anche un ruolo attivo, che consente di partecipare all’elaborazione dei testi, e alla organizzazione della raccolta firme e delle varie iniziative di presentazione. Per aderire occorre registrarsi sul sito. Si viene informati via email e tramite una newsletter periodica.

La Fondazione H2U è riconosciuta come ente con personalità giuridica dalla Prefettura di Bari, quindi dallo Stato italiano. Nella foto qui sotto la firma con il Dr Volker Krück dell’apertura di una sede a Berlino. Un’attività è poi iniziata a San Marino, prima in collaborazione con l’Università degli Studi, poi con la costituzione della start up Hydrogen Lab, con sede a San Marino presso il Parco Scientifico e Tecnologico.

Ultime News

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Eventi

Transizione Energetica

PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA DI LEGGE SU TRANSIZIONE ENERGETICA E IDROGENO RINNOVABILE

Giovedì 31 gennaio 2019
dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro
Presso il Senato della Repubblica
Piazza Capranica, 72 Roma

Seguici anche sui social network!